Demoni. Storia e tradizione occidentale di un mito antico.

Cos’è un demone? Qual è l’origine di questo fondamentale motivo del Sacro che, nell’ambito della religione cristiana, rappresenta l’essenza del Male e l’emissario del “nemico di Dio”?

Il termine “demone” deriva dalla parola greca daimon e dalla stessa radice di quei verbi che indicano il “destino” dell’Uomo.

Il tema del “demonico” si manifesta come un archeo-motivo articolato e mutevole; poliedrico ed eclettico che, dalle più antiche attestazioni della cultura greca fino al mondo contemporaneo, si presta ad assumere molteplici valenze, al servizio dell’aspirazione - fondamentale per ogni modello sociale - di dare una forma alla complessa percezione dell’angoscia.

Dai daimones del mondo omerico fino ai mostri degli horror movies; dalla tragedia greca alle ossessive raffigurazioni dei diavoli nel corso dei secoli medievali; dalla Goethia ai gramaire rinascimentali: questo saggio si propone di accompagnare il lettore attraverso una prima, essenziale esplorazione di una materia tanto vasta e complessa, accostando a una volontà squisitamente divulgativa i riferimenti necessari per stimolare verso un successivo, esteso e approfondito viaggio di ricerca.

Editore Luxco Editions
Anno Pubblicazione 2019
Formato Libro - Pagine: 225 - 15x21cm
EAN13 9782902114207

Corinna Zaffarana, nata a Sant'Angelo Lodigiano il 15 luglio 1981, si è laureata in Archeologia Classica e specializzata (studio delle immagini e dei simboli) presso l'Università degli studi di Pavia: studiosa di esoterismo e storia dell'esoterismo europeo e medi-terraneo, ha pubblicato due libri relativi all'analisi filosofica del sistema magico iniziatico di Thelema; è docente di storia e letteratura italiana; è autrice di moltissimi articoli editi da riviste specializzate e di divulgazione; dirige il settore culturale del Centro Studi e Ricerche C.T.A. 102 a Bellinzago (No).

DEMONI. Corinna Zaffarana

€ 16,90Prezzo