Come non essere conformisti e vivere comunque felici.

Igor Sibaldi, maestro di vita sempre più amato anche grazie alla recente notorietà radiofonica, è anche un profondo conoscitore della letteratura russa, traduttore e curatore delle opere di Dostoevskij per Mondadori.

In questo piccolo libro inspirational unisce per la prima volta le sue competenze e regala al lettore una guida insolita e coinvolgente per vivere una vita libera e autentica.

I grandi autori sono, da sempre, esperti della felicità: ogni romanzo memorabile racconta di qualcuno che prova a essere felice e che perciò comincia a vivere una storia straordinaria.

Per i cercatori di felicità le convenzioni sociali, i doveri morali, le ambizioni di cui tanti si accontentano diventano limiti da superare: il mondo intero diventa troppo stretto.

Così è per il protagonista de L'idiota di Dostoevskij: un giovane principe che a tutti appare ingenuo, ma che in realtà vuole soltanto insegnare a non opporsi ai propri desideri più luminosi. Nulla è più rivoluzionario della felicità, secondo Dostoevskij. E nulla è più tenace della paura di conquistarla. Di questa paura, Dostoevskij indaga le cause più profonde e mostra come vincerla, scoprendo un nuovo modo di intendere l'evoluzione dell'umanità.

Igor Sibaldi, ne Il coraggio di essere idiota, narra come avvenne questa scoperta, fin dove giunse e cosa occorre per proseguirla oggi.

“Oggi Dostoevskij è un maître à penser nello stesso senso in cui si può essere maestri di ballo. Insegna a fare passi audaci e acrobazie con l’intuizione, la riflessione, la volontà, il sentimento. Scopo del mio libro è che il lettore impari questo modo dostoevskijano di esplorare. Non essendo un testo di critica, non richiede ai lettori una dimestichezza con l’opera dostoevskijana: chi ne ha letto qualcosa, riconoscerà le fonti; chi non ne sa ancora nulla, imparerà comunque le acrobazie.”

 

Editore Oscar Mondadori
Anno Pubblicazione 2018
Formato Libro - Pagine: 192 - 12,5x19,5cm
EAN13

9788804686583

 

Igor Sibaldi è uno scrittore, studioso di teologia e storia delle religioni. Dopo essersi laureato in lingue slave all’Università Statale di Milano e dopo aver tradotto e redatto un gran numero di testi, Igor Sibaldi ha abbandonato questo genere di studio per cedere il posto a ciò che realmente destava da sempre il suo interesse: psicologia, teologia, storia delle religioni, filologia, filosofia e angelologia.
Il suo sapere viene messo alla portata di tutti, attraverso le numerose conferenze e i seminari che Igor Sibaldi tiene regolarmente in Italia e all’Estero. Gli argomenti di mitologia, esegesi biblica e psicologia del profondo, vengono affrontati con metodi insoliti che si incontrano e si scontrano con quelle che egli stesso definisce "strutture atemporali della psiche". Oltre a numerosi libri sulle Sacre Scritture, lo sciamanismo, la psicologia del profondo e la filosofia della storia, è autore di romanzi e di testi teatrali.

IL CORAGGIO DI ESSERE IDIOTA. Igor Sibaldi

€ 13,00Prezzo