La Dea che Creò l'Uomo. Dai miti sumeri un'ipotesi sorprendente.

 

Dio, all’inizio, era una Dea, la Dea Madre, la Dea dai mille nomi e dai mille volti.

Dio non è un uomo con la barba, anche se Enki, il dio sumero, l’aveva ed è servito da modello a Michelangelo!

Dio è donna, una dea in carne e ossa, forse molto in carne: Ninmah. Una genetista che con grande perizia riuscì a fare l’uomo, divenendo la genitrice di tutti noi. Dopo di lei Inanna, dea dell’amore e della guerra, tentò la scalata al potere, ma fu ridotta al silenzio.

Dopo anni di indagini e viaggi, alla ricerca della dea nel mondo, prendendo in esame i miti sumero/accadici, Syusy Blady arriva a questa conclusione tra le teorie sulla Dea Madre e l'ipotesi degli antichi astronauti.

Grazie a "La Dea che Creò l'Uomo" scoprirai:

  • Che l’immagine della Dea è stata negata, demonizzata e poi sostituita
  • Che solo i miti sono in grado di rispondere alla domanda principale dell’essere umano: da dove veniamo?
  • Che i miti non sono favole e non sono stati scritti per caso ... e molto altro ancora.

All'interno 33 QR code per vedere ciò che ha scoperto in giro per il mondo l’autrice.

 

Editore Uno Editori
Anno Pubblicazione 2020
Formato Libro - Pagine: 240 - 14x20cm
EAN13 9788833801568

 

Syusy Blady (alias di Maurizia Giusti), è eclettica autrice, conduttrice e regista. Dagli anni Novanta ha condotto, tra le altre, le famose trasmissioni “Turisti per caso”, “Velisti per caso”, “Slow tour”, oltre a realizzare diversi documentari e cortometraggi. Syusy è anche scrittrice, se serve. Ha pubblicato diversi libri, di diversi generi: il Manuale della Tap Model (Longanesi), Vocabolario sessuato (Feltrinelli), il romanzo Tango inesorabile (Einaudi) e Misteri per caso (Rizzoli). Dall’estate 2016 conduce la trasmissione di viaggi “In viaggio con la zia”, in onda ogni sabato mattina su Rai 1.

LA DEA CHE CREÒ L'UOMO. Syusy Blady

€ 16,90Prezzo