Aleister Crowley non è soltanto il più famoso nome dell’occultismo del XX secolo, ma anche tra i personaggi più affascinanti e controversi della storia, come dimostra la quantità di libri, fumetti, canzoni, film che tuttora evocano la sua misteriosa figura.

Nonostante le accuse di satanismo siano state ampiamente smentite, Crowley resta un uomo scandaloso, per la sua ossessione nei confronti delle scienze occulte e soprattutto per la sua ostinata volontà di rompere gli angusti schemi morali dell’epoca in cui è vissuto.

Colin Wilson, in questo libro, penetra l’essenza della "Bestia”, restituendo al lettore un ritratto realistico, ma non per questo meno intrigante, di un uomo libero da qualsiasi restrizione di natura sociale, morale o religiosa.

 

Colin Wilson è nato a Leicester nel 1931. Abbandonata la scuola a sedici anni, ha fatto l'operaio, il contadino e lo sterratore. L'interesse per la letteratura e la filosofia gli ha fatto abbandonare la sua prima ambizione, quella di diventare fisico atomico, A tredici anni aveva già scritto un saggio in cui poneva alcune domande sullo scopo della vita. Dieci anni dopo preparava un saggio sulle risposte offerte dai maggiori pensatori dei secoli diciannovesimo e ventesimo, The Outsider, che pubblicato quando aveva ventiquattro anni gli ha dato fama immediata ed è stato tradotto in venti lingue. Autore di numerosi altri libri, tra cui Misteri e Strani poteri, entrambi apparsi tradotti nella presente collana, Colin Wilson ha tenuto conferenze in Germania, Scandinavia e America. La pubblicazione dell'Occulto ha portato alla costituzione a Londra di una "Colin Wilson Society". Attualmente Wilson vive in Cornovaglia con la moglie e tre figli.

 

Dettagli Libro

Editore Ghibli
Anno Pubblicazione 2015
Formato Libro - Pagine: 159 - 17x24cm
EAN13 9788868011123

ALEISTER CROWLEY LA NATURA DELLA BESTIA.

€ 16,00Prezzo