Mineralogia: il diaspro è un quarzo compatto, nel quale sono presenti inclusioni di diverse sostanze estranee. È di origine secondaria e deriva dalla deposizione di silice direttamente da acque in rocce argillose o sabbiose. 

 

Mitologia: il termine diaspro è di origine orientale, nell'antichità designava quello che oggi chiamiamo quarzo. Pertanto il diaspro nella Bibbia altro non era che il cristallo di rocca; il diaspro verde trasparente di Plinio un crisopazio, il diaspro di Orfeo un eliotropio. 

 

Spirito: il diaspro favorisce l'affermarsi di una indole combattiva e tenace, aiutando l'individuo a perseguire sino in fondo i propri scopi. A questo proposito il diaspro rosso è la versione più dinamica.

 

Psiche: promuove il coraggio, la combattività, la risolutezza, la volontà.

 

Mente: rafforza la rettitudine e l'onestà. Dona il coraggio di affrontare i compiti poco graditi. Stimola la fantasia ed aiuta a tradurre in realtà le proprie idee. 

 

Livello fisico: stimola la circolazione dell'energia nell'organismo. 

 

Descrizione tratta dal libro "L'arte di curare con le pietre" di Michael Gienger. Ed. Crisalide

DIASPRO ROSSO - Primo chakra

€ 12,00Prezzo