Questa seconda pubblicazione di Evolvenza è composta di due parti.

La prima comprende un libro in cui è proposto uno studio comparativo tra i testi di Allan Kardec, che è stato il primo sistematore del fenomeno medianico, e i grandi canali attuali. Kardec interpreta, infatti, la medianità come un mosaico evolutivo globale che si afferma progressivamente. Non a caso il fenomeno, chiamato da Allan Kardec 'spiritismo' e poi 'medianità', è ora definito 'channelling', termine americano che significa 'canalizzazione'.

Dal lavoro appare evidente come l'insegnamento medianico nato con Kardec continui ad esprimere una struttura di pensiero capace di spiegare porzioni sempre più vaste dell'Esistente.

Tutti i brani riportati nel libro sono selezionati da Il Libro degli Spiriti e dal Il Libro dei Medium, i testi cardine dell'opera kardechiana. Sono presenti intere parti dell'opera o stralci di essa. Al termine dei brani maggiori è stato apposta la sigla 'LdS' o 'LdM' a seconda che il brano sia tratto dal primo o dal secondo libro.

Il commento del testo è assistito da un accurato indice analitico, ma si consiglia di leggere in prima lettura solo il testo e in seconda lettura il testo e le note. 
L'Autore nutre una speranza semplice: che questo lavoro possa far 'sentire', anche ad un solo lettore, come la morte continui a non esistere.
La seconda parte è invece costituita da un CD multimediale contenente audio e foto che documentano l'attività di Evolvenza.

 

Vitaliano Bilotta studia da più di quarant'anni la filosofia della reincarnazione, e la divulga applicandola alla vita. Si è appassionato all'ipotesi reincarnativa frequentando grandi medianità che erogano imponenti insegnamenti onnicomprensivi della Realtà. Scrive su Il Giornale dei Misteri ed ha pubblicato più di 20 libri anche in formato elettronico con varie case editrici.

 

Editore Hermes Edizioni
Anno Pubblicazione 2004
Formato Libro - Pagine: 248 - 15,50x21cm
EAN13 9788879382687

DOPO ALLAN KARDEC. Vitaliano Bilotta

€ 17,50Prezzo