Mineralogia: la dumortierite si forma prevalentemente, grazie al processo primario, nelle rocce pegmatitiche, oppure tramite rimozione pneumatolitica ( azione dell'acido borico sulle rocce di silicato di alluminio). Essa può anche originarsi per metamorfosi, da contatto e/o regionale. 

 

Mitologia: venne scoperta solo alla fine del XIX secolo, e deve il suo nome al paleontologo francese Eugene Dumortier. Non si hanno pertanto informazioni di carattere tradizionale sulle sue proprietà terapeutiche.

 

Spirito: favorisce un atteggiamento positivo nei confronti della vita. Infonde forza e coraggio di fronte alle situazioni critiche  ed aiuta a conquistare il pieno controllo sulla propria esistenza.

 

Psiche: spinge l'individuo a prendere la vita con ottimismo. Per tale motivo questa pietra viene soprannominata "take it easy". È di aiuto nei momenti di panico e promuove armonia  fiducia. 

 

Mente: aiuta a riconoscere e a eliminare i comporamenti di tipo ripetitivo. Essa, perciò, può essere di sostegno nella terapia delle nevrosi ossessive. 

 

Livello fisico:  è utile nei casi di nausea, vomito e coliche. Attenua le infiammazioni della pelle podotte da sistanze tossiche. 

 

Descrizione tratta dal libro "L'arte di curare con le pietre" di Michael Gienger. Ed. Crislaide

 

 

 

 

 

 

 

DUMORTIERITE - Quinto chakra

€ 5,00Prezzo