Gli Specchi Esseni. Il codice per interpretare la mappa della tua vita

Giovanna Garbuio ci offre quattordici potenti strumenti di conoscenza, conosciuti come gli “specchi esseni”: un interessante schema di indagine che ci può venire in aiuto per interpretare la realtà, grazie a quello che riflettiamo negli altri, permettendoci di riscoprire chi siamo e perché accade ciò che accade.  

Secondo la teoria degli specchi esseni la realtà, che viviamo come qualcosa di altro da noi stessi, reagisce a come siamo. Il mondo che percepiamo all’esterno è solo una proiezione di come siamo al nostro interno e quello che osserviamo in un altro individuo è solo il riflesso di ciò che proviamo per primi nei confronti di noi stessi.

Dato che tutto ciò che ci accade nella vita è solo una proiezione della nostra interiorità, risulta molto efficace utilizzare ogni situazione, ogni accadimento esterno come un’indicazione per comprendere meglio noi stessi.

La realtà fuori di noi infatti serve semplicemente per indicarci quei lati del nostro carattere, quelle angolazioni della nostra personalità e quegli aspetti del nostro inconscio che ci ostiniamo a non voler vedere, continuando a non riconoscerli come nostri.

L'autrice dimostra che il mondo che percepiamo lì fuori è solo una proiezione di come siamo "dentro".

Quello che osserviamo in un altro individuo è il riflesso di ciò che proviamo per primi nei confronti di noi stessi. Pertanto l’incontro con l’altro, percepito come qualcosa di diverso da sé, rappresenta in realtà un incontro con se stessi, perché l’altro non è che il riflesso di ciò che di noi stessi a livello oggettivo non riusciamo a percepire.

In base a come siamo ed eventualmente a come cambiamo, la realtà è costretta ad adeguarsi.

Il problema è che finché non sappiamo chi siamo, quel che ci accade nella vita è completamente fuori controllo, al punto da far sembrare che il meccanismo alla base dell’evoluzione della realtà sia esattamente l’opposto di ciò che è.

“Non è necessario che tu cambi niente di te, non devi diventare qualcuno di diverso da quello che sei e soprattutto non è necessario che impari nulla di più di quello che già sai”.

 

Editore Il Punto d'Incontro Edizioni
Anno Pubblicazione 2018
Formato Libro - Pagine: 144 - 14x21cm
EAN13 9788868204938

 

Giovanna Garbuio, da sempre alla ricerca di risposte, ha cominciato a scrivere libri per capire, il suo percorso di conoscenza comincia col riordinare i pensieri e raggruppando i nuovi concetti appresi
Nel 2008 è venuta a conoscenza di ho'oponopono e l'ha subito identificato come la via per vivere meglio e lasciarsi alle spalle tutte le domande!
"Da un po’ di anni ho concentrato le mie ricerche sull’approfondimento della conoscenza della spiritualità hawaiana che, attraverso la sperimentazione e l’utilizzo del processo di ho’oponopono, mi ha dato tutte le risposte che finora cercavo... tra cui quella secondo la quale non c'è nulla da cercare!"
Il percorso della scrittrice passa per lo studio e l'esperienza di importanti personalità, che hanno lasciato traccia di grande saggezza e spiritualità nei loro preziosissimi libri. Tra essi: Aunty Morrnah Nalamaku Simeona, Mary Kawena Pukui, Aunty Pali Jae Lee, Aunty Mahealani Kuamo'o-Henry, Kumu Maka'ala Yates e molti altri. ​
Ha lavorato, studiato e approfondito moltissimo le teorie spirituali e la pratica dell’ho'oponopono confrontandosi con i maggiori esperti di quest’antichissima tecnica hawaiana e con kumu nativi, mettendo in discussione le sue ricerche e le sue intuizioni, fino a trovare le più autorevoli conferme.
È autrice di diverse pubblicazioni, tutte con l'unico intento di diffondere la filosofia di Ho’Oponopono, da lei considerata come un potente strumento che ci è stato consegnato per realizzare con gioia il nostro progetto di vita.
Su questo tema conduce seminari in tutta Italia e in Svizzera, pubblica libri e articoli periodici sul suo blog.
Uno dei suoi libri più noti è Ho-Oponopono Occidentale.

I suoi interessi per la spiritualità in generale, oltre a confluire nella pratica e nell’approfondimento di questa efficace tecnica, si diramano in dottrine ed orientamenti multiformi che trovano le loro radici nel Buddhismo, nell’Induismo, nello Sciamanesimo hawaiano e in diverse filosofie orientali dello spirito.

Secondo il suo pensiero, il presente è il momento più importante e ciascuno di noi deve costruire la propria felicità, la propria serenità e più in generale la propria vita pensando solo al qui ed ora. Se ci sentiamo influenzati negativamente o siamo del tutto prigionieri delle nostre convinzioni derivanti dagli insegnamenti del passato, dobbiamo essere consapevoli del fatto che noi abbiamo il potere di trasformarle in qualsiasi momento e dobbiamo farlo per sentirci davvero liberi.
A ciò si riallaccia il concetto di karma, secondo il quale tutto ciò che stiamo vivendo nel presente è una conseguenza delle nostre azioni delle vite passate. Secondo Giovanna Garbuio, attraverso l’amore per noi stessi, per gli altri e per il mondo intero, possiamo vincere qualsiasi timore della “collera divina” o di una “legge del contrappasso” impostaci dalle nostre credenze.
Siamo esseri liberi e come tali dobbiamo assaporare ogni meraviglia della vita, senza precluderci alcuna strada e senza essere troppo severi con noi stessi.

GLI SPECCHI ESSENI. Giovanna Garbuio

€ 10,90Prezzo