I CORPI ASTINENTI. Il sesso tra imposizione sociale e libertà – Emmanuelle Richard

Chi nella vita non ha mai vissuto un periodo lontano dal sesso? Si tratta di un’esperienza diffusa e molteplice, ma che difficilmente affiora alla parola, silenziata e marginalizzata dalla dittatura del godimento che domina la nostra società. La narratrice, scrivendo a partire dal proprio vissuto, esplora questo argomento tabù raccogliendo le testimonianze delle astinenze altrui: subìte, scelte, mutevoli, malinconiche, salvifiche. I corpi astinenti è un libro intimo e corale che decostruisce la vergogna e gli stereotipi associati all’assenza di sessoraccontando con delicatezza presenze e assenze comuni a ognuno di noi.

 

Anno Pubblicazione: 2021

Autorə: Emmanuelle Richard

Pagine 224

Formato: 13,5×19

ISBN: 978-8831498470

 

Emmanuelle Richard (1985) è una scrittrice francese. Tra i suoi romanzi, La Légèreté e Pour la peau (entrambi usciti per Éditions de l’Olivier), vincitore del premio Anaïs Nin e del premio Marie Claire; ha poi pubblicato Désintégration, romanzo sull’odio di classe nella Parigi contemporanea. Les corps abstinents, uscito in Francia per Flammarion, è il suo ultimo libro.

I CORPI ASTINENTI. Emanuelle Richard

€ 17,00Prezzo