In questo volume sono riuniti i racconti del nucleo originario lovecraftiano, insieme alle opere di importanti precursori e a quelle di epigoni e seguaci. Storie che illuminano un reame immaginario e spaventoso esteso oltre i confini dell’umano e della conoscenza, che continuerà ad ammaliare generazioni di lettori.

Cthulhu, il morto che «nella sua dimora di R’lyeh attende sognando»; Azathoth, il «dio cieco e idiota»; Yog-Sothoth, il «tutto-in-uno e uno-in-tutto». Tra le creature più orrorifiche e affascinanti della letteratura ci sono gli Antichi, coloro che erano, sono e saranno: esseri mostruosi scaturiti dagli abissi insondati dello spazio e del tempo, dalle sfere ignote di dimensioni aliene – ma anche dalle tortuose profondità della psiche -, attorno ai quali Lovecraft ha creato una mitologia oscura, un olimpo degenere quanto mai fecondo nella storia della letteratura.

 

Curatore: Giuseppe Lippi, Gianfranco De Turris, Sebastiano Fusco

Illustratore: Greta Grendel

Editore: Mondadori

Collana: Oscar draghi

Anno edizione: 2019

Formato: Tascabile

Pagine: XXXIII-795 p., ill. , Rilegato

  • EAN: 9788804708827

I MITI DI CTHULHU - Howard P. Lovecraft

€ 25,00Prezzo