I miti della religione aborigena sono strettamente legati alla natura dei territori che le tribù semi-nomadi solevano attraversare nei loro percorsi rituali. Si tratta di percorsi segnati non solo dalle tracce del passaggio concreto dei membri di ciascuna tribù, ma anche dalle tracce degli antenati totemici, veri e propri archetipi di ciascun individuo, costruiti in modo tale da dar luogo ad una religione monototemica individuale, con segnali, tabù e rituali specifici per ogni membro della tribù.

 

I SENTIERI DEI SOGNI. Theodor G. H. Strehlow

€ 9,00Prezzo