Questo volume è un prezioso manuale che insegna concretamente come attivare i propri poteri psichici. Inoltre, risponde alle domande fondamentali relative a questi argomenti, come: qual è l'origine di tali poteri? Possono essere considerati un mezzo sicuro ed efficace per sviluppare le proprie facoltà interiori? Possono essere sfruttati in modo pratico positivo?

Le risposte a questi interrogativi, insieme a molte altre, sono raccolte in queste pagine direttamente tratte dall'opera di Edgar Cayce o da essa ispirate.

Henry Reed, esaminando il pensiero di Cayce, propone anche un'analisi comparata tra le sue posizioni e quelle di pensatori e filosofi circa queste tematiche, in modo da aiutare il lettore a comprendere l'origine e lo scopo dei poteri psichici, a riconoscere le proprie facoltà e ad utilizzarle per la propria esistenza.

 

Edgar Cayce nasce il 18 marzo 1877 in una fattoria del Kentucky. E' uno dei sensitivi più famosi ed autorevoli del secondo millennio.
Edgar Cayce già all'età di quattro anni riceve visite mistiche da parte del nonno, annegato accidentalmente; a tredici, sperimenta una presenza angelica che gli preannuncia un futuro di guaritore ed a ventiquattro, tenta di curare con l'ipnosi un problema ricorrente di afonia. Pur avendo conseguito solamente la licenza media e pur non possedendo una formazione medica specifica, in quell'occasione scopre di essere in grado, in stato di ipnosi, di diagnosticare e prescrivere trattamenti anche a distanza, atti a curare disturbi fisici e psichici di persone in difficoltà che si rivolgono a lui. Vive in modo molto semplice svolgendo per alcuni anni lavori umili, prima come libraio poi come fotografo, ma dedicandosi contemporaneamente a fornire "letture" (così egli stesso definisce le canalizzazioni) di carattere medico.
Edgar Cayce, nel 1923, all'età di quarantasei anni, si trasferisce a Selma e assume come segretaria la signorina Gladys Davis, che da quel momento in poi lo affiancherà fedelmente, stenografando i contenuti degli oltre 14000 messaggi, o letture, trasmessi in stato di trance a favore di persone di ogni parte del mondo, codificandoli puntualmente uno ad uno con l'abbinamento di due numeri.
Nello stesso anno Edgar Cayce fornisce le prime di oltre 2500 letture che descrivono esistenze precedenti: questa esperienza lo lancia in una nuova dimensione a seguito della quale fonda l'Istituto per la Ricerca Psichica (1923), poi l'Associazione Nazionale dei Ricercatori (1927), poi ancora l'Ospedale Cayce per la Ricerca (1928), con lo scopo di fondere le esperienze di approfondimento della ricerca psichica, di letture sulle vite precedenti e di guaritore.
A cinquantacinque anni (1932) istituisce con alcuni fedeli seguaci, l'Associazione per la Ricerca e l'Illuminazione (ARE), gruppo di studio che si è da allora diffuso in tutto il mondo, trasmettendo l'eredità del pensiero e delle intuizioni di Cayce.
Edgar Cayce muore il 3 gennaio del 1945.

 

 

 

 

Dettagli Libro

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 1992-2010
Formato Libro - Pagine: 231 - 13,5x21cm
EAN13 9788827221051

IL RISVEGLIO DEI POTERI PSICHICI. Edgar Cayce , Henry Reed

€ 20,50Prezzo