Oswald Wirth indaga nel linguaggio astrologico svelando alcuni messaggi sconosciuti. Opera essenziale per chi cerca nell’astrologia le verità spirituali insite nei simboli astrologici.

Editore Atanor
Anno Pubblicazione 1900
Formato Libro - Pagine: 166 - 15x21cm
EAN13 9788871691763

 

Oswald Wirth (1860 - 1943) è stato un esoterista, artista e scrittore svizzero, fu un grande conoscitore della Cabala e dei Tarocchi. Studiò esoterismo e simbolismo con Stanislas De Guaita e nel 1889 creò, sotto la guida di De Guaita, un tarocco cartomantico costituito solo dai ventidue arcani maggiori. Conosciuto come "Arcanes du Tarot kabbalistique", seguì da vicino i disegni dei Tarocchi di Marsiglia, ma introdusse diverse variazioni, incorporando il simbolismo occulto esistente nelle carte. Il mazzo Wirth / de Guaita è significativo nella storia del tarocco occulto per essere il primo di una lunga serie di mazzi occulti, cartomantici e iniziatici. I suoi interessi includevano anche la Massoneria e l'Astrologia. Ha scritto molti libri in francese riguardanti la Massoneria.

IL SIMBOLISMO ASTROLOGICO. Oswald Wirth

€ 14,00Prezzo