Questo testo raccoglie alcune modalità che possono essere utili a chi vuole aprirsi al channelling con intenzione evolutiva, concependolo cioè come laboratorio spirituale e via alla propria interiorità.

Channelling è un termine inglese che oggi sostituisce l'ottocentesco "spiritismo" e il più recente "medianità" e che da alcuni è tradotto con "canalizzazione". Tutte queste parole indicano le facoltà del "sensitivo", del "medium", del "tramite", del "mezzo", del "canale", dello "strumento". Tali facoltà comportano fenomeni estranei alle normali capacità dell'uomo, come l'automatismo parlante, la scrittura automatica, l'incorporazione, la materializzazione ecc., a cui si sono rivolti per lunghi anni studi scientifici, senza tuttavia pervenire a conclusioni esaurienti. Infatti, già alla fine dell'Ottocento e a partire dai primi decenni del Novecento, eminenti scienziati, titolari di premi Nobel, sottoposero la medianità a indagini rigorose, senza mai ottenere la certezza delle prove di laboratorio.

 

 

Vitaliano Bilotta studia da più di quarant'anni la filosofia della reincarnazione, e la divulga applicandola alla vita. Si è appassionato all'ipotesi reincarnativa frequentando grandi medianità che erogano imponenti insegnamenti onnicomprensivi della Realtà. Scrive su Il Giornale dei Misteri ed ha pubblicato più di 20 libri anche in formato elettronico con varie case editrici.

 

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 2007
Formato Libro - Pagine: 184 - 13,5x21,5cm
EAN13 9788827218808

INIZIAZIONE AL CHANNELING

€ 9,50Prezzo