Nell'"Angelo della finestra d'Occidente" Meyrink inscena la biografia di un alchimista realmente vissuto - quel John Dee che fu matematico e cultore di discipline ermetiche, magiche e astrologiche sotto il segno di Elisabetta I d'Inghilterra -, ma in modo da evocare gli stadi di un vero e proprio processo alchemico in cui morte e rinascita sono momenti progressivi per accedere all'autentica conoscenza. Il romanzo è apparso per la prima volta nel 1927.

 

Traduttore: Dora Sassi, Giusi Drago

Editore: Adelphi

Collana: Gli Adelphi

Anno edizione: 2005

Formato: Tascabile

In commercio dal: 12 ottobre 2005

Pagine: 458 p., Brossura

  • EAN: 9788845920042

L'ANGELO DELLA FINESTRA D'OCCIDENTE - Gustav Meyrink

€ 16,00Prezzo