L'energia mentale, illustra gli strumenti per poter sfruttare il potere della mente e liberarsi dai condizionamenti delle suggestioni esterne. Svela l'Energia del cosmo e quella del corpo, esponendo tecniche semplici ed efficaci di autoguarigione. Lo scopo del testo è liberare l'individuo dai falsi dogmi di culti e sette per restituirgli piena autonomia e libertà.

Questa edizione è la traduzione integrale dell'ultimo riadattamento dell'opera di Atkinson, pubblicata nel 1935 con il titolo "Mind Power - The Secret of Mental Magic" nella quale l'autore ha riunito le sette lezioni di "Mental Magic" e alcuni capitoli fondamentali del libro "Mental Fascination", scritti per i suoi allievi tra il 1907 e il 1912. I primi capitoli e i collegamenti tra i due testi rappresentano un inedito assoluto in Italia. L'energia mentale: il segreto della magia è il risultato; è un'opera organica di straordinaria ricchezza e intensità che costituisce la summa del pensiero di questo grande Maestro.

 

William Walker Atkinson (alias Yogi Ramacharaka) era un personaggio misterioso. I suoi dati biografici indicano che nacque a Baltimora il 5 dicembre 1862. Della sua infanzia è noto solo il fatto che frequentò le scuole pubbliche. Nel 1889, quasi ventisettenne, sposò Margaret Foster Black dalla quale ebbe due figli. Lavorò da libero professionista fino al 1895 quando venne ammesso al Foro della Pennsylvania come avvocato. Dopo pochi anni, a seguito di una profonda crisi personale, si avvicinò alla scuola del New Thought che si prefiggeva il raggiungimento di salute, benessere e felicità attraverso il controllo delle proprie credenze e aspettative nei confronti di un principio divino positivo e benevolente. Per meglio seguire tale filone di pensiero, si trasferì con la famiglia a Chicago dove continuò la sua carriera di avvocato.

La sua carriera di scrittore ebbe invece inizio grazie a due editori del New Thought, Sydney Flower ed Elizabeth Towne, che pubblicarono i suoi scritti per lunghi anni contribuendo attivamente al suo successo. Viste le molte attività in comune, Atkinson aprì una sua scuola, la Atkinson School of Mental Science, nello stesso palazzo della New Thought Publishing Company di Flower.

Atkinson amava molto usare pseudonimi secondo il pubblico al quale si rivolgeva. Il suo nome d’arte più famoso fu "Yogi Ramacharaka" che utilizzò, dal 1900 al 1912, per pubblicare testi sull’induismo ancora oggi di grande attualità e importanza. Rimane tuttora ignoto il modo in cui l’autore sia riuscito ad approfondire a tal punto il pensiero e le scienze orientali. Ananda, un ricercatore belga cha ha analizzato l’argomento, sostiene l’ipotesi che Atkinson sia stato allievo di Baba Bharata, un famoso yogi vissuto negli Stati Uniti ai primi del 1900, a sua volta discepolo di un maestro indù dal nome originale di Yogi Ramacharaka. Altre fonti sostengono che l’autore si sia recato in Oriente per studiare presso dei maestri indù. Di certo le uniche informazioni attendibili traspaiono direttamente dai suoi scritti nei quali descrive il percorso filosofico degli studi orientali, accompagnato da pratiche esoteriche apprese empiricamente e perfezionate negli anni.

 

Dettagli Libro

 

Editore Venexia Edizioni
Formato Libro - Pagine: 282
EAN13 9788887944013

L'ENERGIA MENTALE. IL SEGRETO DELLA MAGIA. William Walker Atkinson

€ 14,50Prezzo