La Crisi della Morte. Che cosa accade e che cosa si prova nel momento del trapasso e dell'ingresso nella nuova dimensione.

 

In quest'opera, l'autore raccoglie tutte le "rivelazioni trascendentali" con cui gli spiriti dei defunti hanno descritto l'ingresso nella dimensione spirituale che ci attende oltre la soglia dell'esistenza fisica.

Le trenta testimonianze riportate vengono esaminate in uno studio comparato in cui, evidenziando i particolari sui quali concordano gli spiriti comunicanti, si suffraga la loro attendibilità, accreditando un'immagine serena e felice del mondo ultraterreno.

 

Editore Armenia Edizioni
Anno Pubblicazione 1998
Formato Libro - Pagine: 253 - 15x22cm
EAN13 9788834409466

 

Ernesto Bozzano (1862-1943) è il maggior rappresentante italiano dello spiritismo scientifico. Sostanzialmente autodidatta, Sozzano si occupò da giovane dei più svariati campi del sapere (scienza, letteratura, filosofia), per dedicare poi tutta la vita all'indagine dei fenomeni occulti, sui quali raccolse una vastissima ed eccezionale documentazione, sulla base dell'analisi comparata e della convergenza delle prove. Attingendo alla letteratura specializzata di tutto il mondo, Bozzano ha scritto e ci ha lasciato un'ampia serie di monografie che abbracciano tutto il campo della medianità e della parapsicologia.

LA CRISI DELLA MORTE. Ernesto Bozzano

€ 15,00Prezzo