Il cammino verso una libertà piena.

 

Questo libro rappresenta un punto di arrivo. Completa il lungo percorso di Bert Hellinger, sia dal punto di vista delle riflessioni sia di tutto ciò che ha fatto negli anni.

Allo stesso tempo conduce verso altri orizzonti dell'amore e verso una nuova consapevolezza, una consapevolezza audace. Hellinger ha studiato teologia e ha acquisito una conoscenza approfondita delle dottrine della chiesa e, come appartenente a un ordine, ha conosciuto molto bene anche la devozione e il raccoglimento.

Pur sentendosi profondamente vicino e legato alla chiesa, proprio come un bambino lo è alla propria madre, ultimamente, soprattutto perché si è occupato intensamente del dolore delle persone e delle sue motivazioni, si è reso conto di tante contraddizioni, di quali fonti segrete si nutre tanta sofferenza.

Nel libro Hellinger accompagna il lettore nella comprensione di queste prospettive e in una consapevolezza che consente di aprire gli occhi e di intraprendere il cammino verso una libertà più piena.

Le Chiese e il loro Dio è un libro estremamente importante per Hellinger, un punto di arrivo, un completamento di un lungo e intenso lavoro che lo ha reso famoso in tutto il mondo.

Nel libro troverete:

  • Approfondimenti sulle dottrine della Chiesa che aiutano a trovare una nuova consapevolezza.
  • Le religioni oltre i miti.
  • Riflessioni e consigli che consentono di superare la sofferenza e liberarsi degli irretimenti e di trovare un nuova libertà.

"... Questo libro non è un tentativo di avviare un movimento riformatore all'interno della Chiesa. Nulla di essenziale può essere riformato, anche il semplice desiderio o tentativo di riuscirci mette infatti in pericolo la Chiesa nel suo insieme. In questo senso non intendo nemmeno aprire discussioni o dibattiti su ciò che affermo. Dopo avere espresso ciò che per me è importante, mi ritraggo. Come? Con amore, anche nei confronti della Chiesa."
Bert Hellinger

 

AUTORE

 

Bert Hellinger (Leimen, 16 dicembre 1925 – 19 settembre 2019) è stato uno psicoterapeuta e scrittore tedesco, associato ad un metodo terapeutico noto come Costellazioni familiari e Costellazioni sistemiche.  

Ha scritto 64 libri che sono stati tradotti in 25 lingue e molti dei suoi lavori sono documentati da CD e DVD, per permettere a coloro che non possono assistere fisicamente alle sue numerosissime conferenze di conoscere e apprendere le sue teorie.

È nato nel 1925 in Germania e ha compiuto studi di Filosofia, Pedagogia e Teologia. Successivamente è diventato psicanalista ed ha integrato nella sua pratica la Dinamica di Gruppo, la Terapia Primaria, la Psicoterapia Familiare Sistemica, l'Analisi Transazionale, l'Ipnoterapia Ericksoniana, la Programmazione Neuro Linguistica (PNL) ed altri procedimenti ipno-terapeutici.

A partire dal 1980 Hellinger ha sviluppato la sua Psicoterapia Fenomenologica e Sistemica, con il suo metodo di mettere in scena le costellazioni familiari; affinando poi sempre di più il suo modo di lavorare con i movimenti dell'anima, che ha presentato in tutto il mondo.

La sua fama internazionale è dovuta alla sua competenza terapeutica e alla sua capacità di comprendere l'essere umano, che gli hanno permesso un’apertura continua verso nuovi sviluppi ed approfondimenti del suo lavoro.

Come dicevamo, a livello internazionale Bert Hellinger è noto principalmente per avere approntato il metodo terapeutico delle Costellazioni Familiari.

Tale metodo prevede la messa in scena di una situazione riprodotta da rappresentanti che ricreano le inter-dipendenze esistenti tra i componenti di una famiglia o di un gruppo, evidenziando le dinamiche inconsce che causano sofferenza in molti aspetti della nostra vita: nelle relazioni affettive, nelle relazioni in ambito professionale, nel rapporto con il denaro e con la salute.

Questo processo terapeutico è volto a infrangere modelli familiari distruttivi di infelicità, malattia, insuccesso e dipendenza.

Secondo la teoria di Hellinger, “la vita di ognuno è condizionata da destini e sentimenti che non sono veramente propri e personali; anche malattie gravi, il desiderio di morte e problemi sul lavoro, possono essere dovuti a irretimenti del sistema-famiglia e possono essere portati alla luce attraverso il processo delle Costellazioni Familiari”.

L’essere umano, per sua natura, si lascia condizionare dalle esperienze che vive durante il corso della sua esistenza, soprattutto da ciò che sperimenta nel periodo della sua infanzia.  Se ad esempio da bambino si trova in situazioni drammatiche e non riesce a superare il trauma, è costretto a portare dentro di sé per molto tempo le ferite, che possono riemergere sotto forma di sintomi di disturbi psichici o psicosomatici.

Questi traumi, così come le loro conseguenze, si ripercuotono necessariamente su tutte le persone che sono a contatto con l’individuo che ha subìto lo shock e, in primis, sui componenti della sua famiglia. Ad esempio un bambino obbligato a stare sempre in silenzio e in solitudine, quando diventerà genitore non sarà in grado di stabilire col proprio figlio un rapporto basato sul dialogo e sul confronto. Ciò vuol dire che anche lui subirà un trauma analogo a quello del genitore.

Per questo il professor Hellinger ha ideato il metodo delle costellazioni familiari, di cui si sente tanto parlare e sul quale sono stati scritti numerosissimi libri.

I risultati di tale processo terapeutico sono spesso immediati e cambiano realmente la vita della persona che lo sperimenta.

L'approccio della costellazione familiare sta diventando uno dei metodi curativi in più rapida espansione nel campo della psicoterapia, tant’è che ad oggi viene praticato in più di 35 paesi in tutto il mondo.

 

Editore Tecniche Nuove
Anno Pubblicazione 2013
Formato Libro - Pagine: 130 - 13x20cm
EAN13 9788848128827

LE CHIESE E IL LORO DIO. Bert Hellinger

€ 14,90Prezzo