Le Tradizioni Religiose Amerindie. Aztechi, Maya e Inca.

 

Mario Polia, con rigore scientifico ma con un linguaggio accessibile al grande pubblico, presenta cinque temi riguardanti la filosofia religiosa delle culture tolteco-azteca, maya e inca.

Si tratta di argomenti di alto interesse ai quali, purtroppo, non è stato dedicato spazio adeguato nel panorama della letteratura scientifica in lingua italiana:

  • le cosmogonie, ovvero i miti che narrano le origini del cosmo e dell’umanità nelle grandi culture delle Americhe precolombiane;
  • lo sciamanesimo e la sua filosofia religiosa, gli operatori carismatici, le funzioni, le tecniche;
  • l’antropologia dello sciamanesimo amerindio con la pluralità di enti animici nella persona, le loro sedi e funzioni, il nagual, la capacità di metamorfosi;
  • le funzioni e le forme del sacrificio umano, dalla “guerra dei fiori” degli Aztechi alla qapaqhucha degli Inca;
  • infine, il cammino dei morti e i sentieri dell’aldilà.

 

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 2021
Formato Libro - Pagine: 206 - 17x24cm
EAN13 9788827230954

 

Mario Polia, antropologo, archeologo, storico delle religioni. Docente di Antropologia Culturale nella Pontificia Università Gregoriana. Direttore del Museo Demoantropologico di Leonessa. Direttore dell’Istituto di Studi Piceni, Ascoli. Etnografo, in Perù, dal 1971.

LE TRADIZIONI RELIGIOSE AMERINDINE. Mario Polia

€ 19,50Prezzo