Sette testi originali di yoga tibetano per lo più sconosciuti in occidente fino a pochi anni fa, tradotti e commentati da Evans-Wentz, il grande studioso che ha passato più di quindici anni fra i guru tibetani a raccogliere dal vivo fonti e notizie sulle filosofie e tecniche yoga.

 

Evans-Wentz può essere considerato un vero e proprio 'pioniere' della divulgazione in Occidente della cultura filosofico-religiosa del Tibet.

La sua lunga permanenza, agli inizi del secolo, in India e nel Sikkim, nonché il costante contatto che ebbe con il Lama Kazi Dawa-Samdup, lo portò a scrivere quei libri che divennero immediatamente famosi, addirittura popolari in tutto l'Occidente.

Le sue opere, che hanno per oggetto di studio lo yoga tibetano, offrono una sorta di interpretazione "dall'interno" di questo complesso problema che tanto interessa gli studiosi e i lettori occidentali.

 

Casa Editrice Astrolabio - Ubaldini Editore

Libro - Pag 368 - Dicembre 1973

ISBN 8834002318

LO YOGA TIBETANO E LE DOTTRIE SEGRETE. W.Y. Evans-Wentz

€ 21,00Prezzo