Marsilio Ficino. Alla lente dell'astrologia.

I misteri, nella lunga vita di Marsilio Ficino, non sono mancati; i lati oscuri della sua personalità sono tuttora oggetto di studi approfonditi.

La sua vita si snoda nell'affascinante cornice della corte medicea con l'appoggio della quale potè dare vita ad un'Accademia platonica, punto di riferimento per intellettuali, letterati, poeti, e centro di diffusione di un rinnovato interesse per i trattati del "Corpus Hermeticum" che ebbe l'incarico di tradurre e che costituiscono un corpo dottrinario che riveste tutti gli ambiti dell'antico sapere: dalla magia all'alchimia, dall'astrologia alla filosofia naturale.

Il suo pensiero, ispirato ad un ideale di saggezza platonica pone l'uomo in una porzione privilegiata del cosmo in una visione con forti affinità esoteriche e sapienziali. Ed è proprio il suo essere consapevole della valenza astrologica, che ha consentito all'autrice di approfondire, attraverso nuovi elementi nella Carta del cielo, la comprensione della sua psiche e della sua vicenda umana molto di più di quanto non sia possibile far emergere dallo studio, pur accuratissimo, delle sue opere.

Editore Federico Capone Edizioni
Anno Pubblicazione 2010
Formato Libro - Pagine: 100 - 15x21cm
EAN13 9788889778739

MARSILIO FICINO. Rosanna Zerilli, Horus

€ 12,50Prezzo