Quest'opera ha una caratteristica che la distingue da altre dello stesso autore: essa è, in sostanza, una raccolta, scelta e coordinata, di pensieri relativi a numerosi aspetti profondi della vita umana. Benché si consideri sostanzialmente un seguace del maestro spirituale indiano Ramana Maharshi, Mouni Sadhu non mostra, in queste pagine, di seguire alcun sentiero particolare.

La saggezza del Cristo, del Buddha e di Maharshi, i voli spirituali di Sankaracharya e di Tommaso da Kempis, tutto fornisce argomenti utili ad evidenziare i due principali aspetti dell'opera, che sono: la spiritualità, il mondo della coscienza assoluta, incondizionata ed immutabile; e la conoscenza occulta, che riguarda i problemi e le scoperte dei piani superfisici dell'essere.

Vengono fornite esperienze di prima mano sulle pratiche occulte, insieme con una comprensibile spiegazione della chiave universale dell'occultismo e del suo sistema matematico. Tra l'altro, anche il problema della morte è trattato in maniera chiara e approfondita. Il volume si presenta in una forma diretta e discorsiva, permettendo così al lettore di riferirlo direttamente a se stesso, e non solo come un'opera che riferisce esperienze di altri.

 

 

Autore:

Mouni Sadhu è lo pseudonimo di un iniziato occidentale che ha raggiunto i più alti gradi della conoscenza ermetica. È vissuto per diversi anni in India, dove è stalo discepolo del grande asceta Rama-uà Maharshi: tuttavia, le sue opere non rivelano nessuna particolare inclinazione per l'ima o l'altra «via», avendo egli compreso l'unicità dell'essere. Quest'opera è per l'Autore l'occasione per realizzare una sintesi nel campo della sapienza iniziatica, offrendo al lettore una sia veramente unica di conoscenza e di evoluzione.

 

 

Scheda Tecnica:

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 1992
Formato Libro - Pagine: 264 - 14,5x22cm
EAN13 9788827201640

VIE DI REALIZZAZIONE INIZIATICA. Mouni Sadhu

€ 24,50Prezzo